Wi-Fi zone
Visitare Roma
Terme di Diocleziano e S. Maria degli Angeli
Lunedì 22 Dicembre 2014 02:17

Terme di Diocleziano e S. Maria degli Angeli

La gigantesca area rettangolare occupata dalle terme, erette tra il 298 e il 306 d.C., è di circa 140.000 metri quadrati, escludendo la cisterna rinvenuta in Piazza dei Cinquecento, alimentata da un ramo dell’Aqua Marcia (acquedotto). Costruite in mattoni, le terme potevano essere utilizzate contemporaneamente da più di tremila persone.L’enorme edificio termale comprendeva un complesso centrale con calidarium, tepidarium e natatio (ambienti per bagni caldi o tiepidi e piscina di acqua fredda, in parte conservati) disposti lungo l’asse minore, e palestre ai lati dell’asse maggiore, con un ampio recinto circostante adibito a giardino.

Leggi tutto...
 
Piramide di Caio Cestio
Lunedì 22 Dicembre 2014 02:17

Piramide Caio Cestio

All’esterno di porta San Paolo, si erge la bizzarra Piramide di Caio Cestio, un monumento funerario che questo funzionario preposto ai banchetti sacri ha fatto erigere per la propria sepoltura tra il 18 e il 12 a.C. Alta 37 metri, in cementizio ricoperto di lastre marmoree, si ispira a modelli egiziani, di moda a Roma dopo la conquista dell’Egitto (30 a.C.).

Leggi tutto...
 
Piazza di Spagna
Lunedì 22 Dicembre 2014 02:17

Piazza di Spagna

La piazza è uno dei punti più caratteristici ed offre uno splendido panorama sul centro di Roma. Dominata dalla facciata della chiesa della Trinità dei Monti, costruita nel 1502 e consacrata nel 1587 da Sisto V, che ne fece un punto chiave del suo ambizioso piano urbanistico, divenne il punto di partenza della Via Felice, poi Sistina, rettifilo che conduceva i pellegrini alla basilica di Santa Maria Maggiore.

Leggi tutto...
 
Piazza Navona
Lunedì 22 Dicembre 2014 02:17

Piazza Navona

Piazza Navona è la piazza più caratteristica della città; tutto il quartiere dove è situata, con le strade strette ed i vicoli scuri, i palazzi chiusi testimoniano di un mondo passato e di una tradizione gloriosa e piena di fascino. La storia della piazza risale all’antica Roma. Su tutta l’area sorgeva il vastissimo circo dell’Imperatore Domiziano, sulle gradinate del quale sono edificate oggi le case che circondano l’odierna piazza. Qui si svolgevano finte battaglie navali, grandiosi spettacoli pubblici, giuochi ecc.

Leggi tutto...
 
Piazza Bocca della Verità
Lunedì 22 Dicembre 2014 02:17

Pantheon

La piazza prende il nome dalla famosa Bocca della Verità, il celebre mascherone collocato nel portico della chiesa di Santa Maria in Cosmedin. Secondo una conosciutissima leggenda romana la bocca minacciosa mangerebbe la mano di tutti coloro che ponendo la mano nel suo interno mentissero. La piazza è al centro dell’antica zona mercantile di Roma fra il porto fluviale, presso l’isola Tiberina, e l’Emporio.

Leggi tutto...
 
Pantheon
Lunedì 22 Dicembre 2014 02:17

Pantheon

Il più bel resto dell’antichità romana è senza dubbio il Pantheon. Questo tempio ha così poco sofferto, che ci appare come dovettero vederlo alla loro epoca i romani. . Credo che questa volta immensa, sospesa sulla testa senza apparente sostegno, dia agli sciocchi il senso della paura; ma ben presto si tranquillizzano e dicono: “E’ per farmi piacere che si son presi la pena di darmi una sensazione così forte!

Stendhal, Passeggiate Romane

Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 3