Wi-Fi zone
Ludi Romani PDF Stampa E-mail
Tre giorni per vivere come ai tempi dell'antica Roma. La manifestazione "Ludi Romani", Festival Internazionale della Civiltà e Cultura romana, che si svolge il 23 il 25 e il 26 settembre al Museo della Civiltà romana all'Eur e sul piazzale Benito Juarez, è una vera e propria "full immersion" nel mondo romano, tra rievocazioni storiche e rappresentazioni teatrali.

Nelle diverse sale del Museo saranno riproposti gli ambienti tipici della vita quotidiana del tempo: la basilica forense, il mercato, il tempio. Qui i più piccoli potranno trasformarsi in giovani cittadini romani alle prese con un'orazione giudiziaria o con la spesa in un mercato, tra monete, prezzi e unità di misura dell'antica Roma.

Nel percorso all'interno del Museo anche dimostrazioni pratiche dei mestieri tipici del tempo, dal tessitore al chirurgo, dal mosaicista al fabbro, e ancora illustrazione dei cibi dell'antica Roma o delle rotte marittime dei commerci di allora. Sarà possibile provare anche una delle acconciature più in voga, facendosi pettinare "alla Ottavia" o "alla Faustina" o truccare secondo la moda di 2mila anni fa.

Un'area apposita è dedicata alla ricostruzione di un accampamento romano (castra) e qui, con la partecipazione di gruppi di rievocazione storica, si svolgeranno parate con adunate di legionari, simulazioni di combattimento: il tutto fornirà un quadro della giornata tipo del legionario. Saranno esposte anche macchine da guerra riprodotte nelle dimensioni originali.

Non mancheranno spettacoli teatrali , di danza e musicali (con l'uso di strumenti antichi).

Nel primo giorno, il 23 (dalle 10 alle 12.30), sono previste conferenze e dibattiti, mentre sabato 25 e domenica 26 ( dalle 10 alle 19) saranno allestite tutte le attività legate alla rievocazione storica e alla didattica per i bambini. Per partecipare ai laboratori didattici è necessaria la prenotazione, che si può effettuare sia all'indirizzo email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o attraverso il sito www.ludiromani.it . L'attività è gratuita, compresa nel biglietto d'ingresso.

I "Ludi Magni" si svolgevano nell'antica Roma nel Circo Massimo, proprio nel mese di settembre, dedicato a Giove Ottimo Massimo, e in età augustea duravano addirittura sedici giorni, tra parate, sacrifici, giochi circensi e rappresentazioni teatrali. Danze, musiche, teatro, prove di abilità sportiva e tecniche di guerra si mescolavano in una serie di eventi che coinvolgevano l'intera popolazione. I giochi erano in onore di Giove, venerato nel tempio sul colle Capitolino, garante della coesione dello stato, dell'eternità e del potere di Roma.

La manifestazione ha il patrocinio e vede la partecipazione dell'Assessorato alle Politiche culturali e della comunicazione del Comune di Roma, della Sovraintendenza ai Beni Culturali, del Municipio XII, della Regione Lazio, del Museo della civiltà romana, di Musei in Comune e di Zètema progetto cultura, dell'EUR s.p.a. e del Centrum Latinitatis Europae.

Ulteriori informazioni su: www.ludiromani.it