Wi-Fi zone
Eventi a Roma
Cezanne e gli Artisti italiani del XX secolo PDF Imprimer Envoyer
Mardi, 21 Octobre 2014 19:25
There are no translations available.

alt

ROMA Complesso del Vittoriano dal 04 Ottobre 2013 al 02 Febbraio 2014

L’opera intensa e monumentale di Paul Cézanne, la sua capacità di ridurre la forma ai suoi termini essenziali, pur senza dimenticare l’esperienza che gli ha consentito di scoprire la luminosità del colore, penetra nell’arte italiana del XX secolo, sia nutrendo la creatività degli artisti, sia operando una notevole suggestione a livello diffuso.
Nel nostro paese l’artista francese è avvertito da un lato come un innovatore, padre del Cubismo e dell’arte pura, dall’altro come un classico, vicino ai grandi esempi della nostra tradizione. Inoltre, nell’atmosfera di rinnovamento creatasi dopo il secondo conflitto mondiale, la tendenza alla disintegrazione dell’immagine, evidente nell’ultima parte del percorso cézanniano, suggerisce vie nuove e ardite ad artisti pronti ad affrontare le esperienze dei linguaggi astratti.
Questi due termini costituiscono gli estremi dell’originale indagine del volume che accompagna l’esposizione romana e che propone un confronto diretto fra le opere di Cézanne e quelle di alcuni tra i più importanti artisti italiani del XX secolo: da Umberto Boccioni, che vede la lezione del pittore francese come stimolo fondamentale nei confronti della necessità urgente di un mutamento, a Giorgio Morandi, cézanniano nella scelta dei temi, fino agli artisti che nel secondo dopoguerra, influenzati dal linguaggio ellittico dell’ultimo Cézanne, affrontano stilemi astratti o “astratto-concreti”, da Afro a Scialoja, Corpora, Morlotti, Pirandello.

 

Mise à jour le Mardi, 15 Octobre 2013 14:26
 
Guttuso. 5 ottobre 2012 - 3 febbraio 2013 PDF Imprimer Envoyer
Mardi, 21 Octobre 2014 19:25
There are no translations available.

 

 

Guttuso

5 ottobre 2012 - 3 febbraio 2013

Roma - Complesso del Vittoriano

Roma, città in cui Renato Guttuso visse per oltre cinquant'anni lo celebra, in occasione del centenario dalla nascita, con una grande mostra: cento dipinti rappresentativi dell'intero arco creativo dell'attività del maestro siciliano.Per capire Guttuso è fondamentale poter approfondire la sua straordinaria capacità di intessere rapporti con altri artisti, anche impegnati in discipline diverse. Scrittori come Moravia, scultori come Moore, Manzù, poeti come Pasolini e Neruda, registi come Visconti, ebbero con lui rapporti di feconda collaborazione da cui sono nate illustrazioni per libri, scenografie, sodalizi talvolta sviluppatisi in movimenti artistici. Guttuso, stabilì nella capitale il centro nodale delle sue relazioni e la dipinse, rappresentandone l'aspetto più intenso e profondo, sociale, politico, ma anche religioso. Attraverso le sue visioni del Colosseo, dei Tetti di Via Leonina, delle misteriose presenze nei giardini pensili romani, che emergono nella Visita della sera, scopriamo una Roma diversa, vibrante.

 
Vermeer. Il secolo d’oro dell’arte olandese PDF Imprimer Envoyer
Mardi, 21 Octobre 2014 19:25
There are no translations available.

 

Roma Scuderie del quirinale 27 settembre 2012 – 20 gennaio 2013


Finalmente a Roma una rassegna su Johannes Vermeer, massimo esponente della pittura olandese del XVII secolo e non rappresentato nelle collezioni italiane. La mostra delle Scuderie del Quirinale include, infatti, un’accurata selezione di opere di Vermeer – rarissime e distribuite nei musei di tutto il mondo - e all’incirca cinquanta opere degli artisti olandesi suoi contemporanei.
Mise à jour le Jeudi, 06 Septembre 2012 15:25
 
Musei Vaticani in Notturna 2012 PDF Imprimer Envoyer
Mardi, 21 Octobre 2014 19:25
There are no translations available.

 

 

Roma

Musei Vaticani in Notturna

dal 07 Settembre 2012 al 26 Ottobre 2012

 

Dopo la pausa estiva i Musei Vaticani tornano ad essere visitabili anche nelle ore serali.

Dal prossimo 7 settembre e fino al 26 ottobre, le gallerie pontificie saranno aperte oltre il consueto orario,

ogni venerdì, dalle 19 alle 23, con la speciale rassegna di eventi musicali "Che c'è di Bello?".

Obbligatoria la prenotazione on line.


 
Festival del Cinema di roma 2012 PDF Imprimer Envoyer
Mardi, 21 Octobre 2014 19:25
There are no translations available.

 

 

Festival del Cinema di Roma 2012  dal 9 al 17 novembre 2012

 

La Fondazione Cinema per Roma La Fondazione Cinema per Roma – costituita il 13 febbraio 2007 su iniziativa di Comune di Roma, Regione Lazio, Provincia di Roma, Camera di Commercio di Roma e Fondazione Musica per Roma – è l’ente che organizza il Festival Internazionale del Film di Roma, giunto quest’anno alla settima edizione (9 - 17 novembre 2012). Fra il 2006 e il 2011, la manifestazione – che si svolge presso l’Auditorium Parco della Musica e in altre zone di Roma come Via Veneto, la celebre strada della “Dolce Vita” – ha ospitato grandi film in anteprima internazionale, attori e registi del calibro di Martin Scorsese, Robert De Niro, Al Pacino e Meryl Streep, incontri con il pubblico, documentari, retrospettive, mostre, concerti e spettacoli dal vivo.
Mise à jour le Mardi, 21 Août 2012 15:22
 


Page 2 sur 13